La mia donna ideale è forte, determinata, moderna, ma anche semplice. Il suo look riflette la sua personalità decisa e libera. Sta bene con se stessa, ha mille interessi e riesce a raggiungere qualsiasi obiettivo.

lunedì 4 luglio 2016

Pitti filati 79

Si è conclusa a Firenze la 79° edizione di Pitti Filati che si è riconfermata come l’appuntamento internazionale di riferimento del settore dei filati per maglieria dove i buyer provenienti da tutto il mondo hanno potuto incontrare l’eccellenza della filatura.

In effetti, i primi dati fanno registrare un incremento complessivo dei buyer del +4% (+5% dall’Italia e +3% dall’estero) per un totale dei compratori superiore a 5400 presenze, dei quali 2900 circa in arrivo dall’estero, mentre tra i mercati esteri in crescita maggiore c’è Francia (+14%), Spagna (+8%), Cina (+30%) e Russia (+18%). Bene anche le performance di Stati Uniti, Giappone, Olanda, Corea del Sud e Svezia.
 
L’evento che si è tenuto in Fortezza da Basso ha mostrato le proposte per l’autunno inverno 2017/18 di ben 127 espositori, mentre l’amministratore delegato di Pitti immagine, Raffaello Napoleone, ha spiegato che; “C’è stata una grande attenzione da parte dei mercati internazionali nonostante una congiuntura internazionale che si rivela piuttosto complessa. La filatura italiana dimostra ancora una volta la sua leadership assoluta sulla scena mondiale”.
 



Particolarmente interessante, per quanto mi riguarda, lo Spazio Ricerca situato nella sala Alfa al piano terra.
 
Lo spazio legato alla creatività esplora, con H24 - twenty four hours in knit, le applicazioni delle varie fibre attraverso 24 momenti, 24 colori, 24 atmosfere, 24 sensazioni, 24 stati fisici che necessitano di un capo di abbigliamento diverso per ogni ora del giorno e della notte. Le 24 ore sono divise in 4 macro-temi, 4 cartelle colori ispirate alla luce dei 4 momenti della giornata; Morning Rise, Execitive Afternoon, Evening convivium e Night journey.
 
Cordialmente,
 
Miseon

giovedì 28 gennaio 2016

Pitti Filati 78


Il mio sentiment dopo la visita alla fiera.

Il mondo cambia ad un ritmo in costante aumento spinto, anche, dal desidero egoistico di possesso dell’essere umano. Ne deriva obbligatoriamente degli eccessi ben visibili nel riscaldamento globale e nel continuo aumento dell’inquinamento. Vicino ad un possibile punto di non ritorno, l’Uomo, forse spinto inconsciamente da una qualche misteriosa forza cosmica benefica o banalmente dall’istinto di conservazione della specie, sente la necessità di un ritorno alla natura ed alle energie pulite, inizia a riciclare trasformando quindi gli scarti in nuovi prodotti industriali. Nascono così nuove tecnologie legate all’ambiente.


La nostra generazione potrebbe essere quella del cambiamento e del ritorno ad una crescita sostenibile dopo la precedente caratterizzata dagli sprechi e dagli eccessi.

I colori e i filati provengono dalla natura, dal mare, dalla terra, dalle materie prime preziose, dalla ricerca del bello e del sano e del stare bene.

Cordialmente,

"
Mon sentiment après la visite à la foire.
Le monde change à un rythme sans cesse croissant poussé, entre autre, par le désir égoïste de possession de l’être humain. Il en résulte nécessairement des excès très clairement visibles à travers le réchauffement climatique et la pollution croissante. Près d'un point de non retour, l'Homme, peut-être inconsciemment entraîné par une force cosmique mystérieuse et bénéfique ou éperonné par son instinct de survie de l'espèce, sent la nécessité d'un retour à la nature et à l'énergie propre, il commence à recycler en transformant les déchets en nouveaux produits industriels. Nous assistons ainsi à la naissance de nouvelles technologies liées à l'environnement.
Notre génération pourrait être celle du changement et du retour à une croissance soutenable après la précédente caractérisée par le gaspillage et les excès.
Les couleurs et les fils proviennent de la nature, de la mer, de la terre et des matières premières précieuses, la recherche de la beauté du sain et de l’être bien.
Cordialement,
"

"
박람회 방문 후에 나의 느낌.
세계는 인간의 소유의 이기적인 욕망에 의해, 너무 빠른속도로 꾸준히 증가  변화하고있다. 그것은 반드시 지구 온난화와의 증가, 오염등  자연불 과잉을일으킨다.  가능한 옛출발 포인트모색, 아마도 무의식적으로 종의 생존에 의한 사소 이익 또는 일부 신비한 우주의 힘에 의해 변화되는 사람은, 자연으로의 회귀에 대한 필요성을느낀다. 그래서 에너지를 청소, 재활용 회전 시작과 연결된 새로운 산업인 자연제품에 대한스크랩등, 이 환경에 관련된 새로운방법, 기술을 모색하고있다.
우리 세대는 변경 이전에 낭비와 과잉,그리고  지속적인 성장을변화해야 합니다.
이번색상과 원사는 자연에서 오는느낌 즉 흙과 산,바다등가장 기본적인 불,물, 공기,땅의기본적인 친자연에서옵니다.
감사합니다,
"

Miseon

domenica 6 settembre 2015

Maglia da uomo Autunno/inverno 2016/17

Un disegno dalla mia collezione.





Punti semplici rasati, due colori e due materiali.

Un filato colore panna e lana ed un altro effetto pelliccia grigio argentato.


Una sciarpetta, un pantalone nero in cotone ed un paio di scarpe abbinate con i colori come sopra.

Miseon

domenica 2 agosto 2015